Archivi categoria: Memo

Out on the wiley, windy moors

Freddo, ovunque

Lascia un commento

Archiviato in Memo

L’imbarazzo della scelta

Le piazze sono allertate, urge intervento democrazia Vs burocrazia.

Ciancimino depone, e io mi devo ancora riprendere dalla sua intervista a Vanity Fair. Stupefacente, foto del Padrino inclusa, perché se hai la foto del Padrino sfugge la logica del tuo pensiero, ma sfugge al punto che non è chiara, al di là di torti o ragioni, la scia che ti porta a raggiungere tali gusti in arredo interni.

Questo fine settimana, stazione di Bologna. Edicola sotto il tabellone orari. Libri, Dylan Dog, Diabolik, Almanacchi e Edizioni Newton de ‘Le Relazioni Pericolose’ (Malkovich e la cortigiana – scrittoio). ‘L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio’, ultima opera data alle stampe da Berlusconi. Il Los Angeles Times arriva in edicola con la prima pagina semi occupata da un primo piano di Depp in Alice. Le condidature di Errani e Formigoni non avrebbero, per legge, senso di esistere. La Sozzani dispensa consigli di stile alle neo-sederone tg 42 dal nuovo sito di Vogue.

Mi si è rotto il ferro da stiro.

Lascia un commento

Archiviato in Memo